socio fondatore bravoteam




Non sono presenti promozioni al momento. Torna a trovarci!

 

Termografia all’infrarosso per una corretta installazione degli infissi

termografia all infrarosso
 

TERMOGRAFIA ALL’INFRAROSSO

(Fonte Pragma Scientific)
 

Il recente decreto 26 Giugno 2009 del Ministero dello sviluppo economico ha stabilito le linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici, facendo finalmente chiarezza a livello nazionale sui principi da seguire in ogni singola Regione nella regolamentazione di riferimento. Passo importante delle disposizioni emanate è l’esplicito riferimento all’utilizzo della strumentazione di diagnosi energetica nel processo di valutazione delle prestazioni energetiche degli edifici. Fra le “…metodologie per la determinazione della prestazione energetica degli edifici …” è infatti previsto il “…metodo di calcolo da rilievo su edificio… mediante procedure, anche strumentali, sull’edificio e/o sui dispositivi impiantistici effettuate secondo le normative tecniche di riferimento…”.

 
Una prestazione energetica ottimale non può prescindere da una corretta installazione degli infissi oltre che dall’alta qualità di questi ultimi. Difatti le eccessive perdite d’aria possono essere causa di oltre la metà del consumo energetico di un edificio. Un adeguato ricambio d’aria è essenziale per la salute ed il benessere degli occupanti, ma la maggior parte degli edifici registra un tasso di ricambio ben oltre i livelli raccomandati: la scorretta installazione dei serramenti o la loro scarsa qualità può incidere in maniera non indifferente sulle prestazioni complessive dell’edificio.
 
La termografia ad infrarossi è strumento fondamentale nel processo di diagnosi energetica degli edifici, rappresenta il metodo più veloce ed efficace per individuare eventuali difetti nella posa degli infissi ed è in grado di documentare la qualità e l’adeguata esecuzione delle opere di installazione. La termografia è in grado di visualizzare sotto forma di immagine termica a colori, un’eventuale dispersione termica, l’umidità nonché fenomeni di permeabilità all’aria degli edifici.
 
Questi ultimi sono rilevabili grazie all’utilizzo della termografia combinata all’utilizzo del sistema BlowerDoor, per il rilevamento del tasso di ricambio d’aria, con il quale si crea una depressione (o sovrapressione) nell’edificio in modo da enfatizzare le infiltrazioni d’aria fra la struttura dell’edificio e gli infissi. Nei punti di non ermeticità, l’aria fredda penetra all’interno dell’edificio e la differenza di temperatura viene visualizzata dalla termocamera a infrarossi.
 
L’utilizzo della termografia ci consente anche di evitare un fenomeno tanto anti-estetico quanto dannoso per la nostra salute: la muffa. Le conseguenze della formazione di muffe non è solo a carico dei materiali; in casa come in ufficio la sua comparsa rappresenta un pericolo per la nostra salute e contribuisce allo sviluppo di nuove allergie. Le spore dei funghi trovano le migliori condizioni per la loro diffusione laddove l’umidità dell’aria può condensarsi in piccolissime goccioline ed infiltrarsi. Una speciale funzione delle termocamere ad infrarossi visualizza automaticamente i punti a rischio di formazione di condensa. Una corretta installazione dei serramenti consente di eliminare gran parte di questi problemi: dalla dispersione di calore verso l’esterno ed il relativo spreco di energia alle infiltrazioni d’aria fredda e la relativa formazione di umidità in prossimità degli infissi. Sono inoltre base fondamentale per un buon isolamento acustico. Nel complesso prestare la dovuta attenzione a questa parte fondamentale di un edifico consente di migliorare nettamente il comfort abitativo.
 
Gli strumenti proposti: sono disponibili software per il calcolo della trasmittanza termica (U) dei serramenti, strumenti per l’analisi della struttura del vetro piano e sistemi di calcolo in opera della trasmittanza termica (U) dei serramenti. La camera termografica, abbinata al sistema di test della tenuta all’aria BlowerDoor, risulta comunque essere lo strumento più adatto per verificare complessivamente le prestazioni in termini di isolamento termico e acustico dei serramenti.
 
Le attuali tecniche costruttive stanno via via adeguandosi ai requisiti di risparmio energetico, prevedendo interventi mirati all’ottimizzazione dell’intero involucro edilizio. Anche dal punto di vista della domanda le cose non sono diverse: chi si appresta ad acquistare casa pone sempre maggior attenzione alle prestazioni energetiche nella propria scelta al fine di ottenere il massimo comfort abitativo ed in un’ottica di lungo termine diminuire i costi di riscaldamento e condizionamento della propria casa. Il mercato di riferimento si sta quindi evolvendo appoggiando sempre di più criteri di qualità ed efficienza degli edifici.
 

La necessità di adeguarsi alle attuali richieste del mercato delle costruzioni deve essere altresì accompagnata dalla volontà di distinguersi e di aumentare la qualità del servizio offerto ai propri clienti, requisito fondamentale per trasformare il periodo di crisi che sta vivendo la nostra economia in opportunità ed uscirne in modo vincente. La termografia ad infrarossi può essere un valido strumento nel perseguimento di questo fine.

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player



CONTROTELAIO FLASH TRE THERMIC IN ACCIAIO ZINCATO CHE TRATTIENE IL CALORE

Consente di migliorare le prestazioni termiche dei vostri infissi riducendo la possibilità di formazione di condensa e muffe... segue »

LINEA TENDE DA SOLE

Sfoglia on line la nuova brochure "Linea tende da sole ALXO" segue »

 

 

LINEA PERGOLE E VELE

Sfoglia on line la nuova brochure "Linea pergole e vele ALXO" segue »

 

Solo 7 cm per tutta la tecnologia e la sicurezza di una porta scorrevole

GEZE e la sua gamma di porte automatiche “SLIMDRIVE”. Leggere, modulari, a montaggio rapido... segue »




Guarda tutti i fornitori Ľ









ALXO S.r.l. - Viale del Lavoro, 3 | 37040 Arcole (VR) | Italy | Tel.: +39 045 6144411 | Fax: +39 045 6144405
P.IVA, C.F. e Nr Iscrizione al registro delle imprese di Verona 00756070231 | Nį REA 155725 - Cap. Soc. Ä 405.839,16 i.v.

Mediaticaweb